Recensione Abigail – Quanto basta il divertimento?

2024-05-18T15:15:22+00:00Maggio 18th, 2024|Categorie: Recensioni|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |

Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett, anche noti come i Radio Silence, probabilmente li avete conosciuti con il requel Scream uscito nel 2022 ed il seguito con cui hanno rilanciato la saga creata da Wes Craven convincendo sia critica che pubblico. Il loro nuovo film intitolato Abigail, uscito in Italia con un mese di ritardo

Recensione Cuckoo – L’horror europeo con Hunter Schafer che tenta l’impossibile

2024-05-04T15:52:22+00:00Maggio 4th, 2024|Categorie: Recensioni|Tag: , , , , , |

Viene presentata per la prima volta nei 72 anni di storia del Trento Film Festival una pellicola horror: si tratta di Cuckoo, in uscita nelle sale italiane a partire dal 2 maggio. Il film si lega al leitmotiv del Festival, montagne e culture, attraverso le suggestive ambientazioni: siamo nelle alpi germaniche in una località

Perfect Blue – Quando il thriller incontrò l’animazione

2024-04-28T09:40:19+00:00Aprile 28th, 2024|Categorie: animazione, Approfondimenti|Tag: , , , , , , , |

Tra il 22 e il 24 aprile è tornato nelle sale uno dei film più conosciuti e amati nel mondo dell’animazione giapponese, Perfect Blue di Satoshi Kon. Primo thriller psicologico d’animazione mai prodotto e primo film del regista, che si è fatto poi un nome di tutto rispetto grazie ai successivi Paprika e Millennium

Recensione Imaginary – Paracosmo del già visto, o quasi

2024-03-16T14:01:02+00:00Marzo 16th, 2024|Categorie: Recensioni|Tag: , , , , , |

All’interno del panorama horror, Blumhouse Productions è uno di quei nomi che gli appassionati hanno imparato a conoscere molto bene. Fondata nel 2000 da Jason Blum, ha tra le sue produzioni anche pellicole di generi diversi – ne sono esempi anche pellicole importanti come Whiplash (Damien Chazelle, 2014), BlacKkKlansman (Spike Lee, 2018) o Upgrade

Recensione Night Swim – Horror usa e getta

2024-02-26T12:01:06+00:00Febbraio 26th, 2024|Categorie: Recensioni|Tag: , , , , , , , |

Il cinema ci ha insegnato presto ad avere paura dell’acqua o, per meglio dire, a temere ciò che si può nascondere in essa. Già tra i grandi mostri classici della Universal troviamo, tra i più “recenti”, Il mostro della laguna nera datato 1954, ma è del 1975 il cult per eccellenza quando si parla

Il mito di Frankenstein nel cinema delle origini

2024-02-05T12:58:17+00:00Febbraio 5th, 2024|Categorie: Cinema classico, Rubriche, Uncategorized|Tag: , , , , , |

Fu in una cupa notte di novembre che vidi la fine del mio lavoro. Con un'ansia che arrivava quasi allo spasimo raccolsi intorno a me gli strumenti della vita per infondere una scintilla animatrice nella cosa immota che mi giaceva davanti. Era già l'una del mattino; la pioggia batteva sinistramente sui vetri, e la

Recensione The Piper – Un horror insipido

2024-01-20T00:47:15+00:00Gennaio 20th, 2024|Categorie: Recensioni|Tag: , , , |

Esistono film belli, capaci di rapirci e farci sognare per tutta la durata del racconto senza farci mai distogliere lo sguardo dallo schermo; esistono film deludenti, dai quali ci aspettavamo qualcosa o le cui le premesse ci portavano a credere in qualcosa che poi la pellicola non presenta; esistono film sorprendenti che fanno invece

Il seme della follia – Il capolavoro anni ’90 di Carpenter

2024-01-16T13:20:53+00:00Gennaio 16th, 2024|Categorie: Approfondimenti, Nella mente del regista, Rubriche|Tag: , , , , , |

In occasione del 76esimo compleanno di John Carpenter - tuttofare del cinema statunitense, tra le menti e le mani più brillanti della sua epoca e non solo - riscopriamo con questa recensione il suo indiscusso capolavoro degli anni Novanta. Se senza ombra di dubbio per gli anni Settanta e Ottanta i film più rappresentativi

Due film per lo stesso personaggio: Nicolas Cage in Bringing Out The Dead e Mandy

2023-12-19T14:30:16+00:00Dicembre 19th, 2023|Categorie: Approfondimenti|Tag: , , , , , , |

Cosa possono avere in comune due opere tanto diverse e appartenenti a periodi storici così lontani come Bringing out the dead e Mandy? Martin Scorsese e Panos Cosmatos non sembrano avere molto da condividere, così come le atmosfere malinconiche e l’esistenzialismo del primo cozzano decisamente con la follia psichedelica e la violenza del secondo.

Recensione Home Education: Le regole del male – Riuscire a metà

2023-12-09T12:58:28+00:00Dicembre 9th, 2023|Categorie: Recensioni|Tag: , , , |

Nella sperimentazione di genere, il cinema italiano non è di certo al passo con altri paesi ma risulta innegabile come negli anni la nostra penisola sia stata capace di scrollarsi di dosso la nomea di produttrice dei “soliti film tutti uguali”. Il genere sicuramente più florido di nuovi prodotti è l’horror, con diversi nuovi

Torna in cima