ARIA DELL’ELBA E I MISTERI DI PORTO LONGONE – INTERVISTA A MATTEO SARDI

2022-06-20T13:47:52+00:00Giugno 20th, 2022|Categories: Uncategorized|Tags: , , , , |

In occasione dell’uscita del cortometraggio I Misteri di Porto Longone, diretto da due giovani registi elbani, abbiamo intervistato Matteo Sardi, co-regista dell’opera insieme a Michael Monni. Ciao Matteo, da dove vogliamo iniziare? Matteo: Ciao, direi di partire dall’inizio. Ho conosciuto Michael Monni quando io avevo circa 12 anni. Eravamo entrambi cinefili incalliti e passavamo

RECENSIONE MARCEL! – UN INTERESSANTE DEBUTTO

2022-06-09T13:58:00+00:00Giugno 8th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , , , |

Marcel!, presentato in anteprima al Festival di Cannes e uscito nelle nostre sale il primo giugno 2022, rappresenta il debutto alla regia dell’attrice Jasmine Trinca. Per il suo primo progetto, Trinca ha deciso di affidarsi ad un soggetto personale: la storia del rapporto con la propria madre (interpretata nel film da Alba Rohrwacher). La

RECENSIONE NOSTALGIA – IL PASSATO DISTRUGGE IL PRESENTE

2022-05-28T13:48:31+00:00Maggio 28th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , , , |

Dopo il successo di Qui rido io, Mario Martone torna al cinema tra squilli di tromba: il suo Nostalgia, adattamento del libro omonimo di Ermanno Rea con protagonista Pierfrancesco Favino, è l’unico film italiano ad essere stato selezionato per concorrere al Festival di Cannes. Favino interpreta Felice Lasco (da adolescente nella parte c’è Emanuele

TOTÒ – “TRA IL CLOWNESCO E L’IMMENSAMENTE UMANO”

2022-04-15T15:48:34+00:00Aprile 15th, 2022|Categories: Approfondimenti|Tags: , , , , , |

“Signori si nasce ed io lo nacqui, modestamente” (Signori si nasce, M. Mattoli, 1960). Quando pensiamo a Totò, non possono non ritornare alla nostra mente la sua eterna comicità, la sua Napoli e il suo essere ‘disarticolato’, inclassificabile in un solo genere. Totò è lo pseudonimo di Antonio de Curtis, nato a Napoli il

PASOLINI 100 – LINGUAGGIO, CORPO, IMMAGINE

2022-05-03T18:08:40+00:00Marzo 4th, 2022|Categories: Approfondimenti|Tags: , , , , |

Se sopravvive ancora, presso alcuni spettatori, l’idea romantica dell’artista come demiurgo indifferente ad ogni regola e dell’arte come pura intuizione lirica del sentimento, allora il cinema di Pier Paolo Pasolini – e la sua analisi – possono essere un buon antidoto a queste vecchie credenze crociane. Infatti, non c’è autore nel cinema italiano che

RECENSIONE LEONORA ADDIO – IL REQUIEM PIRANDELLIANO

2022-02-20T11:37:04+00:00Febbraio 20th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , , |

Dopo esattamente dieci anni dallo shakespeariano Cesare deve morire, Paolo Taviani torna al Festival Internazionale di Berlino ma, questa volta, senza il caro fratello Vittorio. “Sia lasciata passare in silenzio la mia morte. Agli amici, ai nemici preghiera non che di parlarne sui giornali, ma di non farne pur cenno. [...] Bruciatemi. E il

RECENSIONE TRE SORELLE DI ENRICO VANZINA – ROM-COM AL SAPORE DI MARE

2022-01-30T11:40:08+00:00Gennaio 30th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , |

TUTTE LE DONNE D(E)I VANZINA  Il fitto e variegato universo cinematografico di Carlo ed Enrico Vanzina è popolato da sempre dalle turbolente vicende esistenziali di figure femminili indipendenti, inquiete e anticonformiste, in bilico tra slanci identitari e il rifugio dentro tic e stereotipi borghesi: dalla galleria dei nuovi costumi della donna moderna radiografati sullo

RECENSIONE ATLANTIDE DI YURI ANCARANI – LA VENEZIA SOMMERSA

2022-01-26T10:50:44+00:00Gennaio 26th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , |

L’AUTORE Un ragazzo steso sull’attracco dei vaporetti veneziani, con lo sguardo perso ma sempre fisso sul cellulare e la musica trap che lo accompagna. Una giornata estiva dove puoi sentire il calore dei raggi solari che si imprime sulle tegole di legno sopra cui corrono scalzi dei giovani divertiti, intenti a tuffarsi nell’acqua fresca

BIANCA DI NANNI MORETTI – UNA VISIONE

2022-05-04T13:44:22+00:00Gennaio 23rd, 2022|Categories: Approfondimenti|Tags: , , , , , |

Di quell’ex marine reduce del Vietnam e ora tassinaro; di quell’anziano e solitario dottor Borg in viaggio da Stoccolma a Lund per essere insignito di un’onorificenza accademica; di quel personaggio di Joaquin Phoenix – redattore di lettere altrui – e del suo rapporto romantico con una semplice voce; di Sam Bell, protagonista di Moon

RECENSIONE AMERICA LATINA – UN CINEMA PERSONALE

2022-01-14T12:45:58+00:00Gennaio 14th, 2022|Categories: Recensioni|Tags: , , , , , |

Dopo il grande successo di Favolacce c’era indubbiamente grande interesse attorno alla nuova opera dei fratelli Fabio e Damiano D’Innocenzo, intitolata America Latina e presentata alla 78ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Questo thriller, ambientato a Latina e retto sulle spalle da un bravo Elio Germano, narra la storia di Massimo Sisti, un

Go to Top